NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Admin

Admin

Hanya sekedar saja untuk mengisi data singkat tentang penulis.

The field in contrada Crocilla has a cultivated area of 4,500 square meters exteded in three levels.

Il “Centro pubblico di preservazione della biodiversità agraria” del Comune di Bisacquino, finanziato nell'ambito del PSR Sicilia - Misura 214/2A - "sostegno alla conservazione delle risorse genetiche in agricoltura", nasce e si sviluppa con l'obiettivo di rivalorizzare le "accessioni" cioè le antiche popolazioni  costituitesi ed affermatesi in zone specifiche, in seguito alle disponibilità offerte dall’ambiente naturale e dalle tecniche colturali adottate dall’uomo.

Descrizione degli investimenti

Gli investimenti che il Comune di Bisacquino, in qualità di soggetto proponente, ha effettuato sono i seguenti:

  1. individuazione, raccolta e caratterizzazione di ecotipi e varietà locali di specie agrarie autoctone della regione Sicilia e relativa catalogazione. Il germoplasma agrario, afferente a specie arboree (ciliegio, pesco, nespolo d'inverno, susino, azzeruolo, sorbo domestico, cotogno, melo, olivo e corbezzolo) ed erbacee (cipolla e sedano), comprende 45 accessioni, individuate su scala regionale.
  2. Realizzazione di centri di moltiplicazione e conservazione del germoplasma agrario. Nel dettaglio sono stati realizzati due "campi di collezione" per specifiche azioni dimostrative e divulgative, necessarie alla promozione della diversità e un "campo di piante madri" per la produzione e propagazione nel territorio delle specie autoctone a rischio di erosione genetica, oggetto della ricerca.
  3. Predisposizione di “reti” di accompagnamento a supporto dell'utente attraverso la pubblicazione dei risultati scientifici, la stampa di opuscoli con informazioni relative alla "Banca del Germoplasma Vivente" del Comune di Bisacquino, la realizzazione di una piattaforma multimediale e l'installazione di un totem multimediale per esterno presso il campo collezione sito in Via Decano Di Vincenti. 

The Comune of Bisacquino, becoming aware that the reduction of biodiversity means not only a loss of "genes", as such, but also, a social and economic loss for the community, has decided to put in place, with determination and awareness, actions aimed at solving these problems through a financial support put in place by the Region of Sicily through the direct participation in the investment measure to 214/2 "Supporting the conservation of genetic resources in agriculture" - Action A - "preservation of biodiversity: Public Center of  conservation" of the PSR Sicily 2007-2013.

On the 18th of  February 2008 the European Commission approved the Rural Development Programme (RDP) of Sicily for 2007-2013.

On the 18th of  February 2008 the European Commission approved the Rural Development Programme (RDP) of Sicily for 2007-2013.

Research Unit for the recovery and development of Mediterranean flower species (Palermo).

In recent decades the EU agricultural policy has changed considerably to help farmers cope with new challenges in response to the changed attitude of the public. Subsequent reforms have meant that currently farmers base their production decisions on market demand, instead of decisions taken in Brussels.

Located in western Sicily, it is situated on the slopes of Monte Triona, a compact limestone massif of Trias, 1,215 m high.

Register to recieve our newsletter

Contacts

Copyright © 2015 Comune di Bisacquino. All Rights Reserved
Designed by Consitec