NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Nespolo d'inverno

Famiglia Rosaceae, genere Mespilus, specie Mespilus germanica L. È una specie originaria dell’Asia minore ma è considerata naturalizzata e subspontanea in tutto l’areale mediterraneo. 

La pianta, per lo più arbustiva, si presenta di piccole dimensioni, con portamento eretto, molto ramificato, foglie caduche e rametti biancastri. Le foglie, di dimensioni medio-grandi, sono di forma ellittica, acuminate, con margine intero o poco dentellato e superficie pelosa, specialmente quelle giovani. I fiori sono solitari, apicali, di colore bianco-rosato e contraddistinti da 5 sepali lanceolati e pelosi e da altrettanti petali vellutati da somigliare ai petali di una rosa. I frutti sono pomi che a maturità (in inverno) si presentano di colore ramato, pelosi in superficie e con una polpa ricca di concrezioni di ossalato, che ne caratterizzano il gusto. Questa pianta può essere utilizzata per uso specifico come regolatore intestinale e per le infiammazioni di gola e mucose. Presso i campi siti in c.da Crocilla e in via Decano Di Vincenti sono presenti le accessioni  Comune, Grossa e Madonita.

Le piante madri, relative alle varietà locali oggetto della ricerca, sono state individuate nell’ambito di aziende agrarie di piccola dimensione, lungo i margini stradali e all’interno di giardini privati. In accordo tra gli agronomi incaricati e l'unità di ricerca per il recupero e la valorizzazione delle specie floricole mediterranee (CREA DC) di Bagheria, sono state scelte, quali piante madri, quelle più meritevole per età, cure colturali, accessibilità del sito e facilità di reperimento delle informazioni.

Si riporta di seguito una tabella riepilogativa delle piante madri di nespolo d'inverno (Mespilus Germanica L.), dalle quali è stato prelevato il materiale vegetale:

Specie

Nome volgare della varietà locale

Località

Pianta Madre

Nespolo d'inverno     (Mespilus Germanica L.)

Comune

C.da Masone,

Bisacquino (PA)

La pianta si trova in un appezzamento di pertinenza di un villino di proprietà del Sig. Giuseppe Pizzitola.

Grossa

C.da Galvagno,

Bisacquino (PA)

La pianta si trova presso una piccola azienda agricola di proprietà del Sig F. Ciulla.

Madonita

C.da Sgadari,

Petralia Soprana (PA)

La pianta vegeta nel fondo di proprietà del Sig. Nunzia La Placa.

Altro in questa categoria: « Azzeruolo Sorbo domestico »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Registrati per ricevere la newsletter

Contatti